Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Oliveri, il sindaco manda una mascherina a Francesco I: oggi dal Vaticano la lettera di ringraziamento

MESSINA. Da Francesco a Francesco. Nei giorni peggiori del coronavirus gli ha inviato una mascherina e oggi, direttamente dalla segreteria di Stato del Vaticano, il Francesco I ha risposto con parole affettuose al sindaco di Oliveri Francesco Iarrera. Il papa scrive al primo cittadino del Comune tirrenico: “Nell’accogliere con animo riconoscente i sentimenti che hanno suggerito il devoto gesto, vi esorto a invocare dal Signore misericordia per l’umanità duramente provata dalla pandemia coronavirus, consolazione per gli ammalati e i loro familiari e forza per gli operatori sanitari”. “Ho scritto al nostro papa in piena emergenza, ho fatto fare a una sarta una mascherina personalizzata e l’ho inviata -racconta il sindaco. Oggi la tanto attesa risposta. In questo momento la lettera ricevuta da papa Francesco rappresenta una bella pacca sulla spalla per tutti noi, uno stimolo per continuate a fare del nostro meglio come abbiamo fatto fino adesso”.