Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Obbligo di dimora per un 42enne arrestato venerdì al porto di Milazzo

Convalida degli arresti e obbligo di dimora in città per il 42enne Milazzese,  arrestato venerdì con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dai poliziotti del Commissariato di Milazzo. L’uomo è stato fermato su una nave pronta a lasciare il porto di Milazzo alla volta delle isole Eolie con circa 8,5 grammi.  A stabilirlo il giudice del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto Noemi Genovese a margine del rito direttissimo.

All’esito dell’udienza,  il giudice ha convalidato l’arresto e, in attesa del processo in cui verrà scelto il rito, ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di dimora e di presentazione alle autorità. Il 42enne è stato difeso dal legale Antonio Siracusa.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.