Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Non solo teatro: “Laudamo in città” incontra gli scrittori Fortuna, Laudadio e Greco

locandina_spettacolo_SolitudineMentre ci si avvicina al debutto di Solitudine, nuovo spettacolo di Annibale Pavone, in scena dal 27 febbraio all’8 marzo, frutto del laboratorio teatrale Nel Paese dei Balocchi dal Pinocchio di Collodi, l’ampio e variegato programma di Laudamo in Città, il progetto teatrale promosso ed organizzato dalla compagnia Daf Teatro dell’Esatta Fantasia, si arricchisce di nuovi appuntamenti.

Ancora una volta, l’approccio multidisciplinare condurrà gli allievi del laboratorio Nel Paese dei Balocchi e del percorso Focus sul verso a confrontarsi con il mondo della scrittura non drammaturgica. Tre gli appuntamenti, tutti alle 18 alla Sala Laudamo di Messina e aperti anche al pubblico, che vedranno ospiti di riguardo raccontarsi e raccontare ciò che dalle pagine scritte solo traspare.

Oggi, martedì 24 febbraio alle 18 il primo appuntamento sarà con Corrado Fortuna, autore di Un giorno sarai un posto bellissimo edito da Baldini e Castoldi, iniziativa in collaborazione con la libreria Bonanzinga, ne parleranno Annibale Pavone e Clarissa Comunale.

Sabato 28 febbraio, sempre alle 18, toccherà a Tony Laudadio, autore di Come un chiodo nel muro edito da Bompiani, evento promosso con La Gilda dei Narratori, presentato da Francesco Musolino con la partecipazione di Annibale Pavone ed Elisabetta Reale.

Infine, sabato 7 marzo alla stessa ora, sarà la volta di Giovanni Greco, protagonista del Focus sul verso e autore di L’ultima madre, edito da Feltrinelli/Nutrimenti, Domenico Colosi ne discuterà con Annibale Pavone e Ninni Bruschetta.