Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

No di Picciolo e Forzese (DR) all’aumento dell’Irpef

“È da scongiurare l’aumento dell’Irpef per far fronte agli interessi sul mutuo che lo Stato fa alla Sicilia per sbloccare i pagamenti alle imprese.

Davanti agli sprechi in vari settori dell’Amministrazione regionale, denunciati dal presidente Rosario Crocetta, sarebbe un fallimento per il governo regionale mettere le mani in tasca ai siciliani che già sono tartassati.

Dobbiamo continuare con la spending rewiew a costo di fermare le spese già al rientro delle vacanze agostane.

Il governo Crocetta deve essere l’esecutivo dello stop alle tasse e del rilancio degli investimenti”.

Lo affermano Giuseppe Picciolo e Marco Forzese, rispettivamente capogruppo Drs all’Ars e presidente del partito in Sicilia.