Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Nebrodi, spaccio di droga: arrestati due pusher

MESSINA. I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia Sant’Agata Militello hanno arrestato la notte scorsa in flagranza di reato S.C.G. 46enne e P.F. 25enne, entrambi di Naso, per detenzione di droga ai fini di spaccio. Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio e di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, i militari dell’Arma hanno fermato in contrada Cresta di Naso un’auto con a bordo i due malviventi. Insospettiti dal loro atteggiamento nervoso, hanno proceduto alla perquisizione personale e veicolare rinvenendo addosso al 46enne 6 dosi per complessivi 5,5  grammi di cocaina e in possesso del 25enne P.F. la somma di 1.100 euro, ritenuta provento dello spaccio. La perquisizione è stata estesa anche alle abitazioni dei due uomini e in casa del 25enne sono state rinvenute altre due dosi di cocaina per complessivi 2 grammi, un grammo di cannabis indica e un bilancino di precisione perfettamente funzionante.

L’auto, la sostanza stupefacente, la somma di denaro e il bilancino di precisione sono stati sequestrati e i due uomini sono stati arrestati in quanto ritenuti responsabili del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Ultimate le formalità di rito, i due arrestati sono stati condotti nelle abitazioni e sottoposti al regime degli arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Patti in attesa dell’udienza di convalida.