Natale2017. Modifiche della viabilità a Messina durante le feste

Luci natale siciliansMESSINA. Nell'ambito del piano viabile per gli eventi natalizi, l'ordinanza dirigenziale n. 955 dello scorso 7 dicembre ha introdotto alcune modifiche a integrazione della precedente disposizione n. 938 dell'1 dicembre. Dalle 15 alle 24 di oggi e dalle 18 alle 24 di mercoledì 20, vigerà il divieto di con rimozione coatta in entrambi i lati di via Ugo Bass e tra via XXVII luglio e via Tommaso Cannizzaro. Da giovedì 7 dicembre a domenica 7 gennaio sarà interdetto l'accesso veicolare allo slargo di via Tommaso Cannizzaro, antistante l'ex esercizio commerciale Billè, in atto area di sosta di bus. Inoltre oggi e venerdì 22, dalle 12.30 alle 24, saranno istituiti il divieto di sosta con rimozione coatta e di transito veicolare in via Giordano Bruno, tra via Dogali e via Cannizzaro, in via Dogali, tra via Giordano Bruno e l'accesso al parcheggio privato, nel tratto tra le vie Giordano Bruno e Ugo Bassi, al quale saranno consentiti ingresso e uscita dei veicoli da e verso la via Ugo Bassi. Il provvedimento in questione prevede anche la revoca dei divieti di sosta 0-24 con rimozione coatta e di transito veicolare previsti nel periodo da venerdì 8 dicembre fino a domenica 7 gennaio in via Giordano Bruno, tra le vie Dogali e Tommaso Cannizzaro, in via Dogali, tra il viale San Martino e l'accesso al parcheggio privato, tra le vie Giordano Bruno e Ugo Bassi.

Infine, all'interno del piano di pedonalizzazione di via dei Mille, avviato in prossimità delle festività natalizie, per una migliore transitabilità vigeranno limitazioni viarie nel tratto tra via Tommaso Cannizzaro e via Santa Cecilia. Fino a domenica 7 gennaio saranno pertanto istituiti il senso unico di con direzione di marcia est-ovest nel tratto di via Dogali, tra via Risorgimento e via Centonze, le direzioni obbligatorie a sinistra in via Dogali all'incrocio con via Centonze e diritta nella medesima arteria a intersezione con via Dogali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *