Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Nascondeva armi non denunciate, arrestato 56enne di Taormina

Francesco Bruno
Francesco Bruno

Una pistola e una carabina con cannocchiale. Manette ai polsi del 56enne taorminese Francesco Bruno. Vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, l’uomo è accusato di possesso di armi non denunciate ed è stato condotto nel carcere di Messina Gazzi dai carabinieri della Compagnia di Taormina.

“Ad arrestarlo -spiegano dal Comando provinciale dei carabinieri di Messina– gli investigatori in borghese dell’Aliquota Operativa.

I militari hanno aspettato che tornasse a casa e hanno fatto scattare il blitz. Nell’abitazione sono state trovate una pistola calibro 6.35 e una carabina munita di cannocchiale.

Ancora non sono note la provenienza delle armi detenute in maniera illegale e le ragioni della detenzione. Il materiale è stato sequestrato e ai magistrati Bruno dovrà chiarire molti aspetti“.

Nei prossimi giorni l’uomo sarà interrogato dall’Autorità Giudiziaria.