Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Nasce il Crocetta ter: assegnate le deleghe agli assessori

E’ nato ufficialmente il Crocetta ter. Archiviata la mozione di sfiducia, il presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta ha assegnato le deleghe ai nuovi assessori della Giunta. Come previsto, all’Economia andrà Alessandro Baccei, fortemente voluto dal premier Matteo Renzi e dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Graziano Delrio.

Foto Paolo Furrer
Foto Paolo Furrer

La delega all’Agricoltura è di Nino Caleca (Art. 4), quella al Lavoro di Sebastiano Caruso (PD) e quella alle Infrastrutture di Giovanni Pizzo. Agli Enti Locali Marcella Castronovo (UDC), al Turismo Cleo Li Calzi (PD), ai Beni Culturali Antonio Purpura (PD), alla Formazione Mariella Lo Bello (Megafono), al Territorio Maurizio Croce e all’Energia il magistrato Vania Contrafatto (PD).

Come già detto nei giorni scorsi, confermate le deleghe per Linda Vancheri alle Attivitá Produttive e per Lucia Borsellino alla Sanitá. Domani mattina alle 12 il presidente Crocetta e il nuovo esecutivo incontreranno la stampa nella Sala Alessi di Palazzo d’Orleans. La prossima settimana saranno presentate le nuove linee programmatiche.

Elio Granlombardo

Ama visceralmente la Sicilia e non si rassegna alla politica calata dall’alto. La “sua” politica è quella con la “P” maiuscola e non permette a nessuno di dimenticarlo. Per Sicilians segue l'agorà messinese, ma di tanto in tanto si spinge fino a Palermo per seguire le vicende regionali di un settore sempre più incomprensibile e ripiegato su se stesso. Non sopporta di essere fotografato e, neanche a dirlo, il suo libro preferito è “Conversazione in Sicilia” di Elio Vittorini.