Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Must have e non sbagliate!

L’eco nei negozi parla chiaro, questa crisi non è solo una storiella che ci raccontavamo negli anni scorsi, quando anche con una crisi conclamata i negozi erano sempre pieni. Adesso la mancanza di denaro per le spese superflue e per gli extra si percepisce forte e chiara. L’unica risposta in ambito modaiolo è buttarsi sui must have, quegli indumenti sempre di moda che sono quasi indispensabili nell’armadio di ogni donna. In ogni caso, ricordatevi di puntare alla qualità, perché l’anno prossimo potremmo essere ancora più in crisi e non poterci permettere di comprare neanche della biancheria nuova. Meglio allora  optare per l’abbigliamento “da guerra”.

Innanzitutto, è consigliabile un giro perlustrativo di shopping. Quindi armatevi di scarpe comode e soprattutto di carta e penna e create una sorta di wish list dello shopping in cui potrete scrivere sin dall’inizio tutto ciò che vi occorre necessariamente per non sgarrare. Confrontare il prezzo dell’oggetto ambito tra più negozi in maniera tale da poter poi acquistarlo con sicurezza e senza ripensamenti. Provatelo con calma, senza accontentarvi se la misura o il colore non rientra nei vostri gusti: il capo scelto andrà poi indossato realmente. Quindi, se la somma che si va a spendere è per un abito o accessorio che vi soddisfa poco o nulla, meglio utilizzarla per un altro investimento che invece calza alla perfezione, quello che sembra creato apposta per voi.

In ogni caso è sempre meglio non fermarsi al primo negozio ed alla prima scelta, ma sondate il terreno alla ricerca del capo perfetto e metteteci più impegno di quanto ne impiegate a trovare l’uomo dei

sogni.

Acquistare capi intramontabili, i famosi must have per l’appunto, non dettati dalla stagionalità, vi darà la possibilità di poterli sfruttare con cura e sagacia anche dopo un diversi anni dall’acquisto. Un cappotto o uno spolverino dai colori neutri come nero, cammello o beige rientrano in quella categoria di capi che non passeranno mai di moda e che andranno sempre bene su tutto.

Idem per un tubino nero, un paio di decoltè e una pochette nera, decisamente da acquistare. Infine, è indispensabile non dimenticare che l’accessorio fa davvero la differenza. Il tubino nero o il jeans tanto amati e usati possono cambiare radicalmente se abbinati a un paio di ballerine con particolari applicazioni, al tacco 12 da cui molte non riescono a separarsi mai o anche alla scarpa da tennis per avere così la possibilità di cambiare look in base alle proprie esigenze e sensibilità del momento.

In questo caso il consiglio è solo uno: puntate i risparmi su borse, scarpe, cinture, bracciali: insomma, accessori a gogò. Il consiglio è di acquistare una shopping bag dalle dimensioni esagerate così da risultare perfetta sia per il lavoro che, appunto, per le spese sfrenate. Sceglierla colorata è un punto di forza per una borsa da giorno e per la sera? Pochette tutta la vita, non passeranno mai di moda.

Ce ne sono ovviamente di varie dimensioni, dalla piccolissima portarossetto, a quella piatta perfetta per i cocktail. Di diversi colori e con diverse fantasie, sarebbe meglio però muoversi sulla classica clutch nera che risulta essere sempre la scelta più idonea. Bene fanciulle spero, che questi pochi semplicissimi consigli vi possano essere utili. Buon shopping e mi raccomando, non esagerate!