Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Musica. “Natale a Palermo”, gli ultimi concerti della IX edizione

PALERMO. Ottavo appuntamento per il ciclo di concerti gratuiti di “Natale a Palermo, un itinerario culturale tra arte architettura e musica”, la rassegna, organizzata dai club service cittadini, Rotary, Lions, Inner Wheel, Soroptimist, con Ande, Zonta Club, l’associazione Volo e Spazio Cultura che la offrono alla cittadinanza e ai turisti, tra i pochissimi appuntamenti natalizi in programma a Palermo. La direzione artistica è di Gaetano Colajanni. Giovedì 4 gennaio alle 20 nella bellissima e quasi mai fruibile, chiesa della Mercede, nel cuore del mercato del Capo, si esibirà il Mediterranean Trombe Ensemble (giovane quartetto formato da Biagio Genualdi, Gaetano Castiglia, Giuseppe Tagliareni e Carmelo Maita), con un repertorio di pezzi di Charpentier, Morricone, Rossini, Mascagni, Piovani,Tschaikowsky, Kander e Greenber. L’ingresso agli eventi è libero.
Ecco il programma dettagliato:

4  gennaio – ore 20

Chiesa della Mercede al Capo | via Cappuccinelle – piazza Capo
Mediterranean Trombe Ensemble
Solisti: Biagio Genualdi – Gaetano Castiglia – Giuseppe Tagliareni – Carmelo Maita
Musiche di M. C. Charpentier – E. Morricone – G.Rossini – P. Mascagni – N. Piovani -P.Tschaikowsky – Kander – D. Greenber

5 gennaio – ore 19

Parrocchia Santa Maria della Pace | piazza Cappuccini,1
Concerto vocale sacro con organo “Laudamus Te”
Soliste: Giulia Alletto – Martina Coppola – Ottavia Guarrera – Elena Pisano – Ester Schillaci –
Chiara Sferlazza – Elena Marchese
Preparazione vocale: Letizia Colajanni
Organista e accompagnatore: Diego Cannizzaro
Musiche di G. Faurè – J.S. Bach – G.Verdi – G. Rossini – Anonimo – G.B. Pergolesi – A. Vivaldi

6 gennaio – ore 19,30

Chiesa di San Domenico | piazza San Domenico.
Orchestra dell’Accademia Musicale Siciliana
Clarinetto solista: Antonino Lampasona
Direttore: Gaetano Colajanni
Musiche di C.M. von Weber – L. Bernstein – Artie Shaw – H. Mancini –  A.L. Webber – H. Arlem