#Musica. Luglio Musicale Trapanese, concerto sinfonico con Christian Leotta

leotta

Questa sera, mercoledì 12 luglio, alle 21.00, al Chiostro di San Domenico, il concerto sinfonico con Christian Leotta, pianista comasco di fama internazionale che torna ad esibirsi dopo due anni a Trapani. Il tutto accompagnato dall’Orchestra dell’Ente Luglio Musicale Trapanese diretta da Silvia Spinnato.
Per l’occasione sarà eseguito il concerto per pianoforte e orchestra n. 4, opera 58 di Ludwig Van Beethoven. Questo concerto spicca fra gli altri beethoveniani per una caratteristica particolare: l’inizio del primo movimento è affidato al pianoforte. Si tratta della prima volta, nella storia di questo genere, in
cui l’incipit, con l’enunciazione del primo tema, non è affidato all’orchestra. Questa oltre ad essere una novità all’interno dell’opera del compositore di Bonn è anche l’ultima grande innovazione apportata al genere in epoca classica.
Per concludere sarà eseguita la suite sinfonica Shéhérazade che, da sempre, rappresenta un approdo per le grandi orchestre internazionali con difficoltà tecniche ed interpretative elevatissime. Composta da Nikolaj Andreevič Rimskij-Korsakov unisce due caratteristiche peculiari della di Rimskij Korsakov: combina un’orchestrazione sgargiante ad un particolare interesse per l’oriente e per l’esotico. È considerata una delle opere più popolari del compositore e nello stesso tempo è uno di quei brani che tutti i musicisti vorrebbero poter suonare almeno una volta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.