Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Musica. “Animals Suite” con Salvatore Bonafede e la Filarmonica Laudamo Creative Orchestra

Filarmonica Laudamo Creative Orchestra

MESSINA. Straordinario evento musicale domenica 11 marzo al Palacultura alle 18 con Salvatore Bonafede e la Filarmonica Laudamo Creative Orchestra per la prima mondiale di Animals Suite, opera musicale scritta da Salvatore Bonafede e Roberta Giuffrida appositamente per questo sorprendente organico multigenerazionale formato da 35 musicisti dell’area dello Stretto, provenienti sia dalla musica classica che dal jazz. Si tratterà di una grande suite dedicata al mondo degli animali, e, secondo le parole dello stesso Bonafede, sarà «un sentito omaggio a tutti gli animali e alla loro relazione con l’uomo della quale si mettono in evidenza aspetti culturali, come la creazione stessa della musica».

Oltre Salvatore Bonafede al piano, percussioni e batteria, i musicisti della Filarmonica Laudamo Creative Orchestra diretta da Roberta Giuffrida: Rosalba Lazzarotto voce, Erika La Fauci voce, Carmelo Coglitore clarinetto basso, sax soprano, Giuseppe Corpina clarinetto, Antonio Scimone clarinetto, Giuseppe Dantoni clarinetto, Antonino Cicero fagotto, Carlo Nicita flauti, Matteo Diego Scarcella flauti, Maria Merlino sax baritono, sax alto, Giovanni Randazzo sax tenore,  Demetrio Spagna sax tenore, Daniele Colistra sax alto, Valentina Cappello tromba e flicorno, Letterio Naccari corno francese, Arianna Cilla oboe, Nancy Lucà digeridoo e ukulele, Giancarlo Mazzù chitarra, Sergio Silipigni chitarra e basso tuba, Alessandro Blanco chitarra, Giovanni Alibrandi violino, Leandro Orlando violino, Melo Mafali synth, electronics, piano, Luciano Troja piano, tastiere, narrazione, Deborah Ferrraro arpa, Pierangelo La Spada vibrafono, Beppe Santamaria contrabbasso, Nuccio Perrotta contrabbasso, Alessandro Nobile contrabbasso, Domenico Mazza basso elettrico, Filippo Bonaccorso, batteria e percussioni, Fabrizio Franzini batteria e percussioni, Federico Saccà batteria e percussioni, Bruno Milasi batteria e percussioni.

Salvatore Bonafede

SALVATORE BONAFEDE, pianista e compositore, è nato nel 1962 a Palermo. Inizia lo studio del pianoforte a otto anni e nel 1989 si diploma presso il Berklee College of Music di Boston. Trasferitosi negli Stati Uniti nel 1986 comincia a collaborare stabilmente con Jerry Bergonzi con il quale compie due tournée in Australia e un seminario di jazz presso la Harvard University (Cambridge, Mass.); contemporaneamente Bonafede fa parte dell’orchestra della Brandeis University esibendosi nel circuito universitario del New England.

Tornato in Italia, Bonafede compie una lunga tournée europea (1997) e una italiana (2003) a fianco di Joe Lovano, partecipa allo spettacolo “Sinfonia dei due mondi” del regista Jérôme Savary e alle trasmissioni radiofoniche nazionali “Invenzioni a due voci”, “Jazz Club” e “I concerti del Quirinale”. Collabora come compositore per teatro (Biennale di Venezia, 2002) e cinema (Gran Premio Città di Lagonegro per la migliore colonna sonora – 2003, candidatura per la Migliore Musica ai Nastri d’Argento 2004, B.A.FilmFestival Premio per la miglior colonna sonora – 2004) con i registi Daniele Ciprì e Franco Maresco.

Bonafede ha collaborato con alcuni dei più grandi musicisti jazz del nostro tempo: da Tom Harrell a Sam Rivers, da Paul Motian a Joshua Redman, da Bob Mintzer a Randy Brecker, oltre al già citato Lovano. Negli ultimi anni oltre ad una intensa attività concertistica in tutto il mondo, Bonafede, ha pubblicato libri di didattica musicale. Attivo anche didatticamente (è docente al Conservatorio di Palermo), Bonafede ha composto circa 400 brani dei quali 100 sono stati registrati; ha inoltre pubblicato circa 70 registrazioni di cui 15 a proprio nome.

ROBERTA GIUFFRIDA: compositrice, arrangiatrice e cantante. Si laurea presso il Conservatorio di Trapani in Musica Jazz con il massimo dei voti e la lode. Collabora stabilmente con Salvatore Bonafede in progetti didattici e musicali, tra i quali Journey to Donnafugata sulle musiche di Rota tratte dal film Il Gattopardo di Visconti e La Canzone a Broadway, omaggio al Songbook Americano. E’ coautrice del Grande Dizionario degli Accordi edito da Volontè & Co.

Le sue composizioni sono state pubblicate in tre volumi intitolati Composizioni per Combo Jazz, e vengono eseguite da diversi ensemble in vari paesi del mondo. Ha partecipato come compositrice, arrangiatrice, cantante e direttore musicale all’ultimo album di Salvatore Bonafede “Ciak! Si gira” di composizioni originali dedicate al Cinema e al Teatro. Attualmente è titolare della cattedra di Canto Jazz per i corsi pre-accademici del Conservatorio di Palermo.

La FILARMONICA LAUDAMO CREATIVE ORCHESTRA è nata l’anno scorso, su impulso del pianista Luciano Troja, direttore artistico della Filarmonica Laudamo di Messina. L’orchestra è formata da musicisti dell’area dello stretto di tutte le età, provenienti sia dalla musica classica che dal jazz. Il percorso dell’orchestra sta assumendo per ciascuno dei musicisti sempre un più alto valore artistico e professionale. L’ensemble ha avuto modo di lavorare con Fred Hersch, Marc Copland, ed è stata diretta in concerti da Dave Burrell, Blaise Siwula, Rocco John Iacovone, sempre su partiture originali.

Infatti il pensiero alla base del lavoro dell’ensemble è quello di confrontarsi sul campo con grandi maestri contemporanei su composizioni originali, talvolta applicando metodi compositivi innovativi, ma sempre attraverso il contatto diretto con gli autori. In questo senso Animals Suite, scritta da Salvatore Bonafede con Roberta Giuffrida, appositamente per questo speciale ensemble, è un obiettivo che sposa perfettamente l’intento artistico dell’orchestra.

Prossimi appuntamenti della Filarmonica Laudamo:

Giovedì 15 marzo 2018, Sala Laudamo ore 19, EUPHONIA ENSEMBLE

«Plays Claude Bolling» con Francesco Bruno flauto, Antonio Averna pianoforte, Giuseppe Garufi contrabbasso, Stefano Sgrò batteria. In programma musiche di Claude Bolling.

Domenica 18 marzo Palacultura Antonello ore 18 appuntamento il grande pianista LOUIS LORTIE. In programma musiche di Schubert e Chopin.

_________________________