Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Musica. “Amare Chopin”, gli attesissimi appuntamenti con la pianista Rexa Han

PALERMO. E’ stata la gradita sorpresa della stagione estiva: la pianista cinese, naturalizzata americana, Reza Han, ha registrato un inatteso sold out ed è stata la musicista preferita dal pubblico, nonostante il suo concerto non fosse ospitato sul palco prestigioso della GAM, ma allo Steri come recital da camera. Ma la giovane pianista, star del web e della tv cinese, amatissima dal pubblico orientale sia per la sua intensa bellezza che per il delicato virtuosismo, è giunta in Italia preceduta dalla sua fama molto social e ha convinto Palermo Classica che l’ha confermata anche per il progetto invernale dei concerti di Amare Chopin che racchiudono l’intera letteratura di Fryderyk Chopin per pianoforte. Reza Han anticiperà il suo concerto di sabato 6 gennaio alle 21 alla chiesa di San Mattia ai Crociferi, e con un incontro aperto al pubblico al Centro CHA  di via Velasquez domani 3 gennaio alle 19.30 la pianista racconterà i suoi sogni, i progetti, la sua formazione, e si siederà al piano per proporre un assaggio del prossimo concerto, anch’esso quasi sold out. L’ingresso all’incontro al CHA sarà libero. Nel recital di sabato, Reza Han affronterà invece i brani che ha scelto dal repertorio per piano di Chopin: “Nocturne in C sharp min.”, “Contradanse and Fugue”, “Sonata n.2 in Sib. Min., Op.35”; “Mazurka Op.59, n.1-2-3”; “Barcarolle Op.60 in fa diesis Magg.”; e lo “Scherzo n.2 in Sib. Min., Op.31.