Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Moratoria sui debiti delle PMI, la Sicilia è prima

“Il decreto firmato il 15 maggio, che estende alla Sicilia l’accodo nazionale del 28 febbraio 2012 tra Abi e associazioni professionali la moratoria dei debiti
contratti dalle aziende, e’ stato oggi diramato all’Abi-Sicilia, all’Irfis-Sicilia, alla Crias ed all’Ircac. Si tratta dell’applicazione ed estensione operativa dell’accordo nazionale
dello scorso febbraio e dell’impegno assunto ad aprile con le 16 associazioni di categoria della Sicilia con le quali abbiamo compiuto in tal senso un significativo percorso. Siamo, infatti, la prima Regione ad aver recepito e integrato l’accordo nazionale offrendo un’opportunita’ alle imprese siciliane, e cio’ anche grazie alla collaborazione offerta in questi mesi sia dai rappresentati regionali degli istituti di credito sia da quelli delle associazioni imprenditoriali. In Sicilia, infatti,
nell’accordo sottoscritto il 20 aprile scorso e nell’ultima finanziaria, abbiamo coinvolto gli istituti finanziari regionali, IRCAC, CRIAS e IRFIS-Finsicilia anche per la moratoria sui debiti relativi agli investimenti delle PMI siciliane. Lunedi’ in una
apposita conferenza stampa illustreremo tutti gli aspetti operativi dell’accordo e i dati sui tassi d’interesse rilevati dall'”Osservatorio regionale sul credito relativi al quarto trimestre 2011”. Lo afferma l’assessore regionale per l’Economia, Gaetano Armao.