Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Modica, bimbo di 21 mesi muore in ospedale: sospetti sulla madre e sul suo convivente

RAGUSA.  Omicidio volontario e maltrattamenti in famiglia. Queste le ipotesi d’accusa che la Procura della Repubblica di Siracusa muove alla 23enne madre del bimbo di un anno e 8 mesi di Rosolini morto ieri all’ospedale di Modica, provincia di Ragusa. Il piccolo, che presentava segni di percosse, era giunto in ospedale intorno alle 12,30. Il fermo della donna era stato disposto ieri, ma poi la Polizia aveva bloccato anche il suo convivente: un 32enne di Noto che non è il padre del piccolo. I due sono quindi stati condotti in carcere dagli agenti del commissariato di Modica, che ora proseguono le indagini.