#Mistatetuttisultacco. Gli emoticons che fanno tendenza

Mariangela Donato
Mariangela Donato

” …e guardo il mondo da un oblò mi annoio un po’… Guardo il mondo=guardo e leggo Messina e i messinesi. Da un oblò=attraverso i social e facebook in particolare, non vivendo a Messina. Mi annoio un po’= mi siddio. Eccomi, qualcuno quando non mi legge si preoccupa, altri ringraziano il paradiso e tutti i suoi abitanti. È così da sempre per me: o mi si ama o mi si odia, l’indifferenza non mi piace né tanto meno la produco. Sono in un’altra città, che non è ovviamente Messina, e leggendovi e riuscendo a capire come da quelle parti sta andando l’estate grazie ai post alle foto e ai commenti ed i vari mi piace noto che una cosa vista da lontano spicca più di altre: la tendenza! La tendenza per il messinese medio, alto e basso va seguita a costo di rimetterci anni di salute ed è da qui, se non sbaglio, che deriva il nomignolo #buddaci nel senso di credulone e, soprattutto, che segue il branco.

Sempre con gli occhi puntati sulla mia vedo che per adesso, soprattutto per una fascia d’età sulla quale nutro molti dubbi e perplessità e che incute in me timore e paura perché presto o tardi ne farò parte anch’io, stanno andando

per la maggiore gli emoticons (le faccine che si possono aggiungere ai commenti o che possono sostituire l’ormai datato pollice in su o like). L’età in questione è quella compresa tra le over 40 e può toccare punte di nascosti e siliconati 60 anni. Sono donne che definirei cattivamente come si dice in gergo automobilistico usato garantito. Ma non essendo cattiva le chiamerò con un nomignolo che a loro piace tanto sia usare che sentirsi dire (pronunciatelo leggendolo con tipico e classico accento messinese con vocali aperte) tesAro, già perché tesoro con o chiusa non è made in Messina.

Quindi le signore tesAre non si limitano più alle serate con amiche e amici nei lidi, dove lo struscio è fotografato e filmato in quei post poi parte la sfilza dei mi piace e li arriva la novità da seguire, un brand che ormai fa ovviamente tendenza: hanno sostituito il 👍🏻 con il wow! Il wow è un emoticon o una faccina con un’espressione strana. Adesso non mi dite che sono io a pensar male, ma tra l’acido ialuronico arrivato dopo il botox la tendenza all’espessione stupore la si assume anche senza farlo apposta. Quindi ho pensato, sempre da dietro al mio oblò, che per ovvi e molteplici motivi la donna over 40, la tesAro della Messinabbbene si riconosce in questa espressione e la utilizza come se non ci fosse un domani 😮 … A bocca chiusa o meglio sorridente e con il pollice sempre in su vi strizzo l’occhio dall’oblò, senza annoiarmi un po’.


Mariangela Donato

Speaker radiofonica, blogger, conduttrice tv, mamma, portatrice sana di battute a raffica anche quando è giù di corda e chi più ne ha più ne metta, La Donato “viveur” è una messinese in fissa con il “savoir faire”. Su Sicilians scrive su abitudini e modi di fare soliti e insoliti, nostrani e non, prendendoli e prendendosi un po' in giro. La sua rubrica "Mi state tutti sul tacco" è la penna pettegola e pungente del nostro giornale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.