Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Milazzo, un arresto per furto di energia elettrica

Una pattuglia del NORM dei Carabinieri di Barcellona

In tempi di crisi ognuno si arrangia come può per risparmiare, E così, c’è anche chi evita di pagare le bollette dell’Enel e utilizza l’energia elettrica a sbafo.

A finire in manette a Milazzo con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica Andrea Milone, 38 anni, dopo un controllo dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R.M della Compagnia Carabinieri mamertina.

Nel corso degli accertamenti sul territorio, i militari dell’Arma si sono accorti che Milone aveva realizzato con un collegamento artigianale un allaccio abusivo alla rete di distribuzione di energia elettrica, servendosene così per il proprio fabbisogno.

Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato trattenuto in camera di sicurezza a disposizione dell’A.G. ed il giudice di turno, nel corso dell’udienza, ha convalidato l’arresto e disposto la rimessione in libertà.