Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Milazzo. Furto in una stazione di servizio, arrestato pregiudicato. I Carabinieri danno la caccia al complice

Dopo i numerosi furti perpetrati nei mesi scorsi in diversi distributori di carburante della zona, la notte scorsa i Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno arrestato un 40enne messinese. L’uomo, identificato in Antonino Zullo, classe 1977, pregiudicato per reati specifici, è accusato di furto in un distributore BN lungo lasse viario. Durante l’espletamento del servizio di controllo del territorio effettuato la notte tra giovedì e venerdì, una pattuglia del Nucleo Radiomobile è stata prontamente allertata dalla segnalazione di un furto in atto in quel momento in un distributore in corso Sicilia. Alla

vista dei Carabinieri i malviventi sono fuggiti, ma i militari dell’Arma, lanciatisi immediatamente all’inseguimento, sono riusciti a raggiungere, bloccare e arrestare uno dei ladri, che aveva ancora il volto coperto da un passamontagna, guanti da lavoro e auricolare all’orecchio sinistro collegato a una ricetrasmittente tenuta nel taschino del proprio giubbotto.

Il suo complice è invece riuscito a sottrarsi alla cattura, dileguandosi nelle campagne presenti a ridosso della stazione di servizio. Nel corso del sopralluogo è stata accertata l’effrazione della colonnina utilizzata per incassare le banconote e sono stati rinvenuti una sega-flex circolare e diversi arnesi da scasso. Il malvivente è stato condotto nella caserma di via Giordano Bruno e trattenuto nella camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.