#Milazzo. Bomba carta distrugge una Opel Insignia in via Giorgio Rizzo

Auto_in_fiamme_Scaletta_Superiore_Vigili_del_Fuoco4
Foto archivio

Un boato di incredibili proporzioni ha fatto sobbalzare dal letto verso mezzanotte i residenti della via Giorgio Rizzo.  Una bomba carta ha quasi totalmente distrutto una Opel Insignia appartenente ad un 45enne del luogo. Ancora ignoto, al momento, il movente del gesto. I vigili del fuoco, intervenuti nel giro di qualche minuto allertati dai residenti, hanno spento le fiamme, evitando che le conseguenze potessero essere peggiori. Sull'accaduto indagano i Carabinieri.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *