Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Milazzo. Arrestato 36enne barcellonese per tentata rapina a mano armata

CarabinieriHa perso oltre 1000 euro alle slot machine e ha deciso di fare irruzione nella sala giochi Atlantic city di Milazzo per recuperare quanto aveva giocato. Con l’accusa di tentata rapina a mano armata un 36enne barcellonese,  D.S., è stato arrestato dai Carabinieri del nucleo radiomobile. L’uomo verso le 4 del mattino ha fatto irruzione nella sala giochi con il volto coperto da un passamontagna, impugnando un grosso coltello da cucina e iniziando ad urlare contro clienti e dipendenti. L’uomo si è fatto consegnare l’incasso  e ha cercato di scappare ma è stato bloccato da uno dei dipendenti. Il rapinatore ha perso la refurtiva ed è poi riuscito a scappare a piedi. Il personale della sala giochi lo aveva riconosciuto e allertato i carabinieri. Il 36enne, arrestato in flagranza di reato, su disposizione dell’Autorità giudiziaria è stato rinchiuso nel carcere di Messina Gazzi.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.