Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Vendita CD falsi, arrestato pregiudicato

Lorenzo Cambria
Lorenzo Cambria

Ieri pomeriggio, durante un servizio di controllo del territorio, i carabinieri della Stazione di Messina Gazzi hanno arrestato Lorenzo Cambria, pregiudicato messinese, classe 1974, sorpreso mentre in flagranza dei reati di violazione della normativa sui diritti d’autore e ricettazione. L’uomo è stato notato dai militari in una piazza del rione Mangialupi mentre era intento a consegnare dei CD e dei DVD a dei ragazzi. Vicino a lui, un furgoncino con il portellone posteriore aperto. Alla vista della pattuglia dei carabinieri Cambria ha chiuso repentinamente il portellone del mezzo, cercando di nascondersi dietro lo stesso, mentre i giovani acquirenti si dileguavano di corsa nelle vie adiacenti. L’uomo è stato quindi fermato

e dopo un approfondito controllo sono stati trovati custoditi nel cassone del furgoncino 20 scatoloni contenenti quasi 4.000 CD musicali e DVD di dubbia provenienza e privi del previsto marchio SIAE. Il veicolo è risultato inoltre privo della copertura assicurativa obbligatoria.

CD_contraffatti_sequestrati_carabinieriUlteriori accertamenti hanno consentito di accertare che su Lorenzo Cambria gravano vari precedenti e pendenze penali proprio per il reato di vendita di CD e DVD contraffatti. L’uomo, pertanto, è stato arrestato e dopo le formalità di rito, come disposto dal magistrato competente, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo, che avrà luogo nella mattinata odierna. Tutto il materiale, che era stato illecitamente riprodotto e messo in vendita, è stato invece sottoposto a sequestro, così come il mezzo privo di assicurazione RCA obbligatoria.