#Messina. variante al PRG, dichiarazioni dell’assessore De Cola

sviluppo PRGIn ordine alle valutazioni espresse dal professor Giovanni Randazzo, nell’ambito di un convegno all’Università di Messina sul tema La prevenzione sismica in città ad elevato rischio,  l’assessore  alle politiche del territorio Sergio De Cola, ha  dichiarato:  “Leggo con stupore le dichiarazioni del professor Nanni Randazzo di cui conosco le capacità professionali e non posso che restare incredulo rispetto alle affermazioni sulla presunta inadeguatezza della variante di tutela ambientale, che i media gli attribuiscono.
Non so se il professor Randazzo – prosegue De Cola – abbia diretta conoscenza della variante o se le sue convinzioni derivino invece da informazioni indirette, lo invito comunque a prendere visione dei contenuti della variante che azzera (azzera e non sposta volumi come erroneamente si dice) il potere edificatorio nelle zone dichiarate a rischio dall’Enea e introduce altri strumenti per la mitigazione del rischio.
Procrastinare il dibattito cittadino sulla variante non serve alla città, sicuramente si può sempre fare meglio ma intervenire sul territorio per prevenire il rischio ed evitare che in futuro si abbiamo nuovamente tragedie come avvenuto a Giampilieri o situazioni come quella che purtroppo si sta vivendo per il Torrente Trapani, è un atto dovuto e di assoluto buon senso oltre che rispettoso della volontà cittadina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *