Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Messina, tre casi sospetti di coronavirus individuati grazie al cordone sanitario attivato agli imbarcaderi

MESSINA. Tre casi sospetti di coronavirus individuati grazie al cordone sanitario attivato agli imbarcaderi dopo un vertice convocato in Prefettura. I tre possibili contagiati sono stati subito condotti in ospedale per ulteriori accertamenti. Chi sbarca a Messina è censito con la misurazione della temperatura corporea.