#Messina. Suicidio sui colli Sarrizzo

carabinieri_autoTrovato nella tarda mattinata di ieri sui colli Sarrizzo il ormai senza vita del 36enne Tonino Lo Vecchio. L’uomo, che si è ucciso sparandosi un colpo di pistola alla testa, era scomparso da casa il 27 giugno scorso e, come riporta la Gazzetta del Sud, il cadavere è stato trovato sui colli Sarrizzo su uno dei sentieri che conduce al santuario di Dinnammare. A gennaio del 2015

Lo Vecchio era stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e aveva già alle spalle precedenti per reati contro il patrimonio. Intercettato da una pattuglia dei in via Giovanni di Giovanni nel Villaggio Aldisio, l’uomo fu trovato in possesso di 3 grammi di marijuana e 240 euro in contanti. La perquisizione domiciliare nella sua abitazione permise di rinvenire altri 33 grammi di marijuana suddivisa in 4 involucri, oltre a 115 euro in contanti e un bilancino di precisione. Da chiarire le motivazioni che hanno spinto il 36enne a porre fine alla propria vita.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.