Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Spaccio di droga, 30enne barcellonese assolto in appello

posto_blocco_carabinieri_notteAssolto per non aver commesso il fatto dalla Corte d’Appello di Messina il barcellonese Vincenzo Ferro, 30 anni, residente a Furnari. L’uomo, difeso dall’avvocato Diego Lanza, era stato accusato di detenzione illecita di droga.

Nel maggio del 2010 il 30enne era stato fermato dai carabinieri a un posto di blocco durante un controllo.

Ferro era in compagnia di un minorenne e durante la perquisizione i due furono trovati in possesso di 31 grammi di hashish. In primo grado l’uomo era stato fu condannato a 8 mesi di reclusione.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.