Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Settore pulimento, lavoratori alla fame senza stipendio da mesi

Filcams cgilRiflettori puntati sul servizio pulimento. Il copione è sempre lo stesso: stipendi arretrati per mancanza di fondi. A denunciarlo è la FILCAMS Cgil di Messina che, sottolineando le difficoltà dei lavoratori che operano nel settore, rende note due problematiche.

“Da un lato i gravi ritardi nel riconoscere le spettanze alle maestranze, dall’altro i problemi economici degli enti che bloccano continuità occupazionale e servizi in luoghi pubblici”.

Un’ultima e incredibile vicenda ha come protagonisti gli addetti alle pulizie nei locali dell’Ufficio Provinciale del Lavoro che devono ancora percepire 9 mensilità dalla ditta responsabile fino al 30 novembre, mentre quella subentrante non è in grado di proseguire per mancanza di copertura finanziaria.

La FILCAMS Cgil denuncia anche la sempre più frequente riduzione degli orari di lavoro e il conseguente taglio degli stipendi.