Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Settimana Europea della Mobilità: oggi desk informativi

appuntamenti desk bicincittà pedalateGli appuntamenti organizzati dal comune di Messina per La Settimana Europea della Mobilità proseguono oggi, lunedì 19 settembre, con A scuola e al lavoro in bici, aderendo alla Giornata Nazionale Bike To Work. I cittadini sono invitati a lasciare l’auto a casa e ad utilizzare la bicicletta per recarsi a scuola o al lavoro per provare a trasformare un’esperienza in una salutare abitudine quotidiana.
Sempre nella giornata di oggi, a Palazzo Zanca, sono stati allestiti desk informativi, già operativi in via dei Mille, per le adesioni alle iniziative Pedalate in città e A scuola e al lavoro in bici. Le pedalate, organizzate in collaborazione con l’UISP e l’Istituto tecnico economico statale “Antonio Maria Jaci”, si protrarranno fino a giovedì 22, ultimo giorno della Settimana Europea della Mobilità, e sono a partecipazione libera, con partenza e arrivo a piazza Cairoli. Si tratta di due passeggiate in bici, una “storico – monumentale” guidata da soci UISP e dagli alunni dell’istituto “Jaci” che effettuerà il percorso A, circa 7.5 Km, l’altra “panoramica”, percorso B, guidata sempre da soci UISP, di circa 17 Km.
La pedalata “storico – monumentale” si snoderà lungo le vie T. Cannizzaro, XXIV Maggio, Monte di Pietà, chiesa Beata Eustochia, viale Boccetta, chiesa di San Francesco, Mons D’Arrigo, piazza San Vincenzo e Casa Pia, Muricello, via Garibaldi, piazza Castronovo e Juvara, Fontana del Nettuno, Prefettura, Teatro Vittorio Emanuele, piazza Unione Europea, chiesa dei Catalani, Duomo, via I Settembre, Quattro Canti, Cesare Battisti, Università, Tribunale, piazza del Popolo, via Cesare Battisti, T. Cannizzaro e arrivo a piazza Cairoli. La “pedalata panoramica”, sempre con partenza e arrivo a piazza Cairoli, interesserà il percorso viale San Martino, le vie Santa Cecilia, La Farina, T. Cannizzaro, San Ranieri, piazza della Repubblica, Vittorio Emanuele, i viali della Libertà, Annunziata, Regina Elena, Regina Margherita, Principe Umberto, piazza XX Settembre, via T. Cannizzaro e ritorno a piazza Cairoli.
Il calendario prevede oggi, lunedì 19, alle 16, il percorso B; domani, martedì 20, alle 9.30, percorso A; mercoledì 21, alle 9.30, percorso B; e giovedì 22, alle 9.30, percorso A. Secondo il programma della manifestazione, per l’intera settimana della mobilità, è in vendita, presso i consueti rivenditori, un biglietto valido su tutte le linee ATM, a tariffa speciale di cinque euro. L’Atm ha già predisposto dei punti informativi in prossimità di piazza Cairoli, dove è possibile ricevere informazioni sugli eventi in calendario e acquistare il tagliando agevolato.
Domani, martedì 20, alle 9.30, a Palazzo Zanca, si terrà il convegno sul tema “Il trasporto sostenibile: un’opportunità per la crescita economica locale”. Dopo il saluto di benvenuto del sindaco Renato Accorinti, i lavori saranno introdotti dall’assessore alla mobilità del comune di Messina Gaetano Cacciola, e dalle 10 alle 12.30, interverranno in qualità di relatori su “Esperienze nelle città metropolitane dell’area dello Stretto”, l’assessore alla mobilità del comune di Reggio Calabria Agata Quattrone, e l’amministratore unico di
ATAM – Azienda Trasporti per l’area metropolitana di Reggio Calabria, Antonino Gatto.
Sul tema della “Sicurezza e vivibilità della città”, relazioneranno Bruno Bringheli del dipartimento Mobilità Urbana e Viabilità, in merito alle iniziative dell’Amministrazione comunale; il prof. Dario Bruneo, dell’Università degli studi di Messina, su l’ICT come tecnologia abilitante per i servizi di smart mobility – Il progetto #SmartME”; Francesco Malara, in rappresentanza dello studio di ingegneria Ardesia s.r.l. Tratterà la “Mobilità: il progetto di una infrastrutturazione sostenibile”; “Sinergie per una  mobilità nuova in città: Proposte per migliorare la vivibilità delle zone commerciali e l’indotto delle attività”, sarà l’argomento trattato da Giovanbattista Arrigo, presidente dell’associazione Millevetrine, con “Isole pedonali in aree commerciali”; e dal presidente di Confcommercio Messina, Carmelo Picciotto, su “Ottimizzazione degli spostamenti casa lavoro”.
Mercoledì 21, alle 9.30, a Palazzo Zanca, si terrà un ulteriore convegno sul tema “La mobilità sostenibile come stile di vita”, i lavori saranno aperti dai saluti del sindaco, Renato Accorinti, ed introdotti dall’assessore alla mobilità Gaetano Cacciola. Il programma della giornata prevede, dalle 10 alle 12.30, il tema “Sicurezza e vivibilità della città”; interverranno il direttore generale dell’ATM Giovanni Foti, sulle “Iniziative dell’Azienda di Trasporto pubblico”; Fabio Bonfiglio, del dipartimento Mobilità Urbana e Viabilità, relazionerà sulle “Iniziative dell’Amministrazione comunale”; Giovanni Restuccia, del Cnr Itae Messina, tratterà le “Iniziative degli enti di ricerca”; Renato Arrigo, architetto libero professionista, su “Bike Economy”; Santino Cannavò, responsabile nazionale politiche ambientali UISP, “Lo sport per la mobilità sostenibile”.
Francesco Torre, dell’Università degli Studi di Messina, associazione universitaria Atreju, su “Car pooling Unime”; Marcello Marchese, dell’Azienda Municipalizzata Auto Trasporti Palermo e Claudio Caruso, del TMR srl, tratteranno “Il sistema Bike sharing: esperienze in Sicilia”;  mentre  l’I.T.T.L. Caio Duilio, interverrà sul progetto “A special tour” – Un tour sostenibile per la città dello Stretto.
Giovedì 22, alle 9.30, ultimo appuntamento a Palazzo Zanca, con il seminario dedicato alla “Mobilità sostenibile come stile di vita”, che dopo i saluti e l’intervento introduttivo, rispettivamente del sindaco Accorinti e dell’assessore Cacciola, sarà articolato con gli interventi, dalle 10 alle 12.30, degli assessori alla Mobilità dei comuni di Palermo e Catania, rispettivamente Giusto Catania e Rosario D’Agata; mentre nell’ambito della “Sicurezza e vivibilità della città”, relazioneranno Mario Alvano, Segretario Generale ANCI Sicilia; Vincenzo Poidomani, direttore esercizio ATM, tratterà le “Iniziative dell’Azienda di Trasporto pubblico – Tranvia di Messina e nuove tecnologie”; Mario Pizzino, dirigente del Dipartimento Mobilità Urbana e Viabilità, e Calogero Ferlisi, comandante del Corpo di Polizia municipale, relazioneranno sulle  “Iniziative dell’Amministrazione comunale”.
Sul tema “Al lavoro in bicicletta. Assicurati e sicuri”, interverrà Diana Artuso, direttrice Inail Messina-Milazzo; la “Gestione della mobilità” sarà affrontata da Massimo Di Gangi, della facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Messina; “Applicazioni ICT per mobilità intelligente: frontierCities”, con Giovanni Di Fiore, direttore Generale Innovabic, e Pina Cassaniti Mastrojeni interverrà in rappresentanza dell’Associazione italiana familiari e vittime della strada.
Infine, mercoledì 21, e giovedì 22, sono state organizzate due iniziative collaterali in concomitanza con l’arrivo a Messina di due tappe, la “PedalAcquAssisi per un’Ecologia Integrale” ed il “Bike Tour della Decrescita”.