Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Rapina al Sidis di via Ugo Bassi: arrestato 50enne IL VIDEO

Arrestato l’autore della rapina al Sidis di via Ugo Bassi. In manette Giovanni Bonaccorso, 50 anni.

I fatti risalgono al tardo pomeriggio dell’11 gennaio scorso. L’uomo si è avvicinato alla cassa con una bottiglia di vodka in mano e al momento di pagare ha estratto una pistola ordinando alla cassiera di consegnargli il denaro.

Giovanni Bonaccorso
Giovanni Bonaccorso

Come si vede dal video, tutto si svolge in pochissimi minuti, con i clienti ignari che continuano a imbustare la spesa appena pagata, senza rendersi conto di quanto sta succedendo.

Subito dopo il malvivente si è impadronito di 497 euro e si è allontanato. Immediatamente sul posto gli agenti delle Volanti, che si sono messi sulle tracce di Bonaccorso interrogando i presenti alla rapina e visionando le immagini registrate dal sistema di video sorveglianza, risalendo così alla sua identità.

pistola, rapina, poliziaGrazie alla perquisizione nell’appartamento del rapinatore è stata poi trovata l’arma utilizzata durante il colpo: una pistola ad aria compressa, con le munizioni.

Su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica Annalisa Arena il GIP presso il Tribunale di Messina Maria Vermiglio ha emesso il provvedimento di arresto nei confronti del Bonaccorso, eseguito ieri dai poliziotti dell’UPGSP.

 

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.