#Messina. Previsionale 2015, LabDem: “La Giunta non sa come spiegare le spese”

Bilancio 2“Probabilmente hanno speso più di quanto non avessero preventivato e adesso non sanno come giustificare le uscite”. Duro attacco di LabDem e LabDem Messina alla Giunta Accorinti dopo la bocciatura da parte dei Revisori dei Conti della quinta versione del Bilancio di Previsione 2015.

“Il problema è l’allineamento del bilancio -commentano i responsabili regionale e provinciale Francesco Barbalace e Peppe Fera. Sicuramente non sanno come motivare le spese dell’anno scorso. Come si evince dalle dichiarazioni dei Revisori, anche questa versione, per usare un eufemismo, non è veritiera o, come ha dichiarato l’organo di controllo “non è congrua e attendibile”.

Adesso, dopo l’approvazione dell’esecutivo e la bocciatura dei Revisori -concludono Barbalace e Fera- la città dovrà assistere impotente alla terza parte di questa farsa, quando il documento contabile sarà portato in Consiglio comunale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.