Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Preallerta meteo per 32 ore e il maestrale succede allo scirocco

Da Palazzo Zanca arriva l’avviso di preallerta meteo per 32 ore fino alla mezzanotte di oggi, venerdì 27 febbraio. Previste nubi irregolari, anche consistenti, a ridosso delle zone ioniche, orientativamente nelle medesime aree dove ieri è piovuto.

Più esposta quindi la zona ionica, da Giardini Naxos ad Alì, ma non si esclude qualche nucleo anche per lo Stretto, con probabilità di pioggia al 40%.

Lo scirocco sarà sostituito dal maestrale e le temperature saranno comprese tra gli 11 ed i 15 gradi. Di mattina le precipitazioni riguarderanno ancora le zone ioniche. In serata probabile coinvolgimento delle zone tirreniche, ma si tratterà di fenomeni irregolari e non omogenei.

Intanto dalla Sala Operativa della Protezione Civile Regionale arriva la comunicazione di un livello di criticità moderata per rischio idrogeologico per i Comuni delle zone di allerta A (versante tirrenico) e I (versante ionico).

Indicata una preallerta meteo con codice arancione e fase operativa di preallarme. “Le avverse condizioni meteo prevedono dal pomeriggio di oggi, giovedì 26, fino a domani, venerdì 27 febbraio, il persistere di precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale -fanno sapere da Palazzo Zanca. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Al momento non è prevista alcuna interruzione delle attività. Le norme di comportamento di auto protezione per rischio alluvioni e frane sono visionabili sul sito ufficiale internet del Comune di Messina, alla sezione Protezione Civile”.