Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Requisito l’hotel Paradis per le famiglie degli sfrattati

Concerto Vasco Rossi 8-7-2015 z AccorintiIl sindaco Renato Accorinti ha disposto la requisizione temporanea di una parte dell’hotel Paradis. Il provvedimento durerà 15 giorni, durante i quali il 1° e il 3° piano dell’immobile saranno destinati alle famiglie di sfrattati che occupano l’ex plesso scolastico Ugo Foscolo di via Palermo e l’ex caserma di via Gesù e Maria in S. Leone.
Il comando di Polizia municipale è incaricato della notifica e dell’esecuzione dell’ordinanza ai proprietari del Paradis.
Un verbale di descrizione e consistenza dei locali requisiti ed uno di descrizione sommaria dell’immobile saranno redatti dal dipartimento Manutenzione Immobili Comunali, mentre l’indennità spettante ai proprietari del Paradis sarà determinata e liquidata con successivo provvedimento.