Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Occupazione edile, precisazione di De Cola

de colaFacendo seguito a quanto discusso durante la seduta di Consiglio del 16 giugno scorso, l’assessore ai Lavori Pubblici Sergio De Cola, ha trasmesso alla Presidenza del Consiglio, ai Capigruppo consiliari ed ai dirigenti i Dipartimenti interessati, il protocollo firmato con le organizzazioni sindacali il 14 aprile 2015 che segue la delibera di Giunta n.204 del 2 aprile 2015.
“A seguito della firma del protocollo, avvenuta dopo poco tempo dall’interrogazione del 12 febbraio 2015, presentata dalla consigliera Mariella Perrone, – sottolinea De Cola – il documento è stato inviato, ormai da oltre un anno, a tutti i dirigenti perché ne tengano conto nella predisposizione degli atti di gara.
Come si ricorderà il protocollo è stato sottoscritto tra l’Amministrazione comunale ed i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, in esecuzione alla deliberazione n. 204 del 2 aprile 2015, per lo sviluppo e l’occupazione edile. In particolare l’Amministrazione con l’art. 1 si è impegnata a promuovere politiche attive del lavoro inserendo nei contratti d’appalto di lavori e/o servizi, ove possibile, una clausola sociale che impegni l’aggiudicataria ad avvalersi prioritariamente di manodopera locale per almeno il 50 per cento delle qualifiche occorrenti, fatti salvi i principi di libera concorrenza e subordinatamente alla pronuncia dell’Autorità di cui all’art. 69 del Codice dei contratti”.