Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Molestie in cambio di buoni voti, arrestato docente orco

Violenza minoriLe aveva promesso buoni voti in cambio di sesso. Arrestato un docente di educazione fisica di 60 anni di Messina, residente a Barcellona Pozzo di Gotto.

In due occasioni, l’8 e il 14 novembre scorso, il professore avrebbe molestato un’alunna 14enne in palestra durante le ore di  educazione fisica, facendole ventilare l’ipotesi di volti alti se lei avesse acconsentito ad altro.

Nonostante il trauma, la ragazzina avrebbe trovato la forza di raccontare tutto ai genitori, che a loro volta ne hanno parlato con la preside della scuola.

La dirigente scolastica ha subito informato la Procura della Repubblica barcellonese, che ha svolto indagini rapide e discrete che hanno consentito di mettere il docente agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza su minorenne.

L’ordine di arresto è stato firmato dal GIP Sara D’Addea su richiesta del PM Fabio Sozio, che è stato supportato nelle indagini dalla Polizia Giudiziaria della città del Longano.