Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Incidente nel Cosentino, distrutta famiglia messinese

Foto d'archivio
Foto d’archivio

Un incidente mortale in Calabria ha distrutto una famiglia messinese. A perdere la vita Roberto Santini, 51 anni, militare della Guardia di Finanza in servizio a Taranto, la moglie Rossella Sardiello di 46 anni e Marco, il figlio di appena 19 anni. I tre sono morti sul colpo verso le 4 del mattino mentre viaggiavano sulla loro Opel Mokka, a causa dello scontro frontale con un

TIR sulla Strada Statale 106 a Villapiana, in provincia di Cosenza. Si è salvata soltanto l’altra figlia, di 14 anni, che è stata è ricoverata nell’ospedale di Cosenza, dove si trova in prognosi riservata. La famiglia Santini era partita la notte scorsa da Taranto ed era diretta a Messina. Il mezzo pesante era partito dalla Sicilia ed era diretto in Basilicata. Illeso il conducente, che non è risultato positivo all’alcol test. Sul luogo dell’incidente i carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro, gli uomini della Polizia Stradale di Rossano e di Trebisacce e i finanzieri della Compagnia di Sibari.