Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. In condizioni disperate il bambino caduto dal 5° piano a Barcellona

La palazzina a Fondaco Nuovo dalla quale è precipitato il bambino
La palazzina a Fondaco Nuovo dalla quale è precipitato il bambino

Versa in condizioni disperate il bimbo di 5 anni precipitato sabato pomeriggio dal quinto piano di una palazzina nel quartiere di Fondaco Nuovo a Barcellona Pozzo di Gotto.

Lotta tra la vita e la morte e le sue condizioni sono stabili ma sempre gravi dopo che ieri sera è entrato in coma.

Il piccolo G. P. è stato immediatamente soccorso dal 118 e ricoverato all’ospedale Cutroni Zodda in condizioni gravissime, che hanno reso obbligatorio il trasferimento al Policlinico di Messina, dopo aver riscontrato un trauma cranico e polmonare e numerose lesioni.

E’ stato operato alla testa, ma ormai resiste solo per le apparecchiature che lo tengono in vita. Le cellule cerebrali non rispondono e la prognosi è ovviamente riservata.

Accanto a lui ci sono i genitori e un fratellino più grande.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.