Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Impegni al vento: gli ex Ferrotel bloccano i binari

Protesta ex Ferrotel 26-1-2015Da marzo dell’anno scorso sono privi di qualsiasi sostegno economico, sacrificati dal Gruppo Ferrovie dello Stato sull’altare del guadagno a tutti costi.

E così, stamane alle 10 i 21 lavoratori ex Ferrotel di Messina hanno bloccato l’Intercity diretto a Roma, che da oltre un’ora è fermo al binario 10 della stazione centrale.

“Sono giustamente preoccupati per il loro futuro -spiega Michele Barresi, delegato regionale Orsa Trasporti. Da un lato vedono il sistematico disimpegno delle FS sul territorio,  dall’altro il governo della Regione Sicilia, che ha assunto degli impegni ben precisi nei loro confronti, è totalmente latitante”.

Impossibile non sottolineare che l’assessore regionale ai Trasporti è il messinese Giovanni Pizzo, che dovrebbe quindi ben conoscere il dramma di questi lavoratori, che da anni ricevono dalla classe politica locale solo promesse mai mantenute.

Aggiornamento delle 11.55

Dopo quasi due ore di protesta i lavoratori ex Ferrotel hanno tolto il blocco dal binario 10. Determinante l’intervento della Prefettura di Messina sull’assessore Pizzo, che ha convocato il sindacato ORSA a Palermo per un incontro.

Elisabetta Raffa

Giornalista professionista dal secolo scorso, si divide equamente tra articoli di economia e politica, la cucina vegana, i propri cani, i libri, la musica, il teatro e le serate con gli amici, non necessariamente in quest’ordine. Allergica ai punti e virgola e all’abuso dei due punti, crede fermamente nel congiuntivo e ripete continuamente che gli unici due ausiliari concessi sono essere e avere. La sua frase preferita è: “Se rinasco voglio essere la moglie dell’ispettore Barnaby”.