Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Messina, il sindaco a estetisti e parrucchieri: “Il Comune non vi abbandonerà”


MESSINA. È allarme tra parrucchieri, estetisti, barbieri, titolari di saloni di bellezza e lavoratori del settore. Stamane una delegazione della categoria si è presentata dal sindaco Cateno De Luca manifestando preoccupazioni e difficoltà e chiedendo l’intervento dell’amministrazione comunale. “Il loro settore – ha dichiarato De Luca – è stato letteralmente stralciato dalle varie disposizioni dei DPCM e ancora non si conosce né quando né come riapriranno. Gli operatori che oggi ho ricevuto e che si sono rigorosamente attenuti alle disposizioni sulla sospensione dell’attività, hanno anche lamentato il problema della concorrenza sleale perpetrata da chi, in questi due mesi, ha lavorato a domicilio abusivamente. Noi effettueremo controlli e sanzioneremo i comportamenti illeciti. Sul fronte puramente economico ho anticipato agli operatori le misure di sostegno economico che il Comune di Messina intende adottare anche per queste attività. Tali misure saranno discusse e incluse in un documento ufficiale che presenteremo domani pomeriggio insieme alle associazioni di categoria e ai rappresentanti del settore produttivo”.

operatori servizi alla persona