Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Messina, i consiglieri Cipolla e Lambraio: “Una via a Torre Faro per Peppe Sanò”

MESSINA. Una via di Torre Faro intitolata a Giuseppe Sanò. Questa la richiesta dei consiglieri Ciccio Cipolla (Gruppo misto a Palazzo Zanca) e Antonio Lambraio (VI circoscrizione) inoltrata all’assessore alla Toponomastica Roberto Vincenzo Trimarchi e al vicesindaco Salvatore Mondello. La richiesta, appoggiata anche dai “figli del mare residenti nel borgo di Torre Faro”, coinvolgerebbe la via Fortino che cambierebbe nome. Giuseppe, per gli amici Peppe, il compianto consigliere di quartiere “prematuramente scomparso nei giorni scorsi si è contraddistinto – ricordano Lambraio e Cipolla – nel corso della sua vita per l’impegno civico soprattutto a favore della sua Torre Faro, con importanti battaglie anche a livello regionale, come quella contro la pesca a strascico”. “Sarà probabilmente un segno del destino – continuano i due consiglieri – che se ne sia andato nel suo mare mentre faceva la cosa che amava di più. Una passione, una dedizione, le sue, che riteniamo vadano mantenute nella memoria dei posteri”.

Peppe Sanò