Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Gotha 3, la Corte d’Appello ordina la scarcerazione di Cattafi

Il ruolo dell'avv. Cattafi, durante la conferenza stampa per l'operazione "Ghota III"
Il ruolo attribuito a Cattafi durante la conferenza stampa per l’operazione “Gotha III”

Dopo oltre 3 anni di 41 bis, il carcere duro per i mafiosi, Rosario Pio Cattafi torna in libertà. A emettere il provvedimento la Corte d’Appello di Messina.

Nel luglio del 2012 Cattafi fu arrestato con l’accusa di essere al vertice della cupola mafiosa barcellonese e di gestire i rapporti con le famiglie di Catania e Palermo.

Ma il 24 novembre scorso la Corte d’Appello ha ritenuto che Cattafi in realtà sia stato solo un affiliato, riducendo la pena da 12 a 7 anni, e oggi ha ordinato la scarcerazione immediata.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.