Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Giro d’italia 2017: un giro…a tavola per nutrire il corpo e la mente

seduta nutrire martedì stasera aggiornatoDomani, mercoledì 3 maggio, alle 9.30, nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, si svolgerà Un giro … a tavola per nutrire il corpo e la mente, incontro dibattito nell’ambito delle iniziative organizzate per l’arrivo in città della quinta tappa Pedara-Messina del 100° Giro d’Italia. Dopo i saluti del sindaco Accorinti, presenti Alessandro Arcigli, delegato del CONI Messina e Lillo La Rosa, della Asd Nibali, l’assessore allo sport Sebastiano Pino introdurrà gli interventi di Biagio Cuffari della Federazione Medici Sportivi, su Prevenzione e benessere attraverso una corretta attività sportiva; di Natalia Camarda dell’Associazione culturale Pediatri su Mangiar bene…fin da piccoli; di Ludovico Magaudda, coordinatore del corso di laurea specialistica in Scienze Motorie su Ciclismo è salute e di Giacomo Dugo, coordinatore del corso di laurea in Scienze
gastronomiche, su L’alimentazione dello sportivo nel rispetto delle tradizioni mediterranee.
L’esercizio fisico e l’attività sportiva sono fondamentali per favorire il pieno sviluppo dell’organismo e per promuovere e mantenere uno stato di salute ottimale sia a breve che a lungo termine. Un’alimentazione corretta ed equilibrata rappresenta il sistema più adatto per soddisfare i particolari bisogni energetici e nutrizionali degli sportivi, sia amatoriali che professionisti, e di tutta la popolazione.
Una corretta alimentazione trova la sua espressione in una adeguata e variata combinazione degli alimenti, volta a soddisfare in modo equilibrato il fabbisogno di energia (calorie), di nutrienti (proteine, carboidrati, grassi, vitamine, minerali) nonché dell’altro principio nutritivo rappresentato dall’acqua, fornendo anche sostanze utili sul piano fisiologico, come ad esempio la fibra alimentare. L’attività fisica può dare il miglior contributo nel favorire il pieno sviluppo dell’organismo, nella prevenzione a lungo termine e nella promozione della salute.