Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Messina, Fistel Cisl Sicilia chiede un tavolo tecnico per stabilizzare l’orchestra del Vittorio Emanuele

MESSINA. Dopo le recenti affermazioni del sindaco di Messina Cateno De Luca e del deputato regionale Danilo Lo Giudice (“per il Teatro Vittorio Emanuele, al di là di un errore materiale poi corretto, nel rispetto di una parità di trattamento con gli altri teatri regionali, sono stati inseriti 700.000 euro che permetteranno, tra l’altro, la stabilizzazione dell’orchestra“), interviene la Fistel Cisl Sicilia. Il segretario regionale Antonio D’Amico si augura “che le procedure di stabilizzazione per i professori d’orchestra del Teatro Vittorio Emanuele di Messina siano attivate velocemente. Poiché questo diritto più volte promesso ma disatteso, ha creato in questi anni false speranze, ci auguriamo che al più presto si istituisca un tavolo tecnico con il sindaco De Luca, il soprintendente Scoglio, la Fistel Cisl regionale e le RSA dell’orchestra per dare inizio alle procedure”.