#Messina. Evade dai domiciliari e fugge a piedi scalzi, arrestato pregiudicato

Giuseppe Mazzitello
                       Giuseppe Mazzitello

Alla vista dei carabinieri del Nucleo Radiomobile ha tentato la fuga a piedi scalzi ma è raggiunto e arrestato dai carabinieri.

E’ così finito in camera di sicurezza per il reato di evasione Giuseppe Mazzitello, 39 anni, pregiudicato, che ieri sera intorno alle

20, nel corso dei controlli eseguiti dai militari del Nucleo Radiomobile nei confronti dei soggetti gravati da misure restrittive, è sorpreso in strada fuori dalla propria abitazione a Santa Lucia Sopra Contesse, nonostante fosse agli arresti domiciliari.

Vedendo i carabinieri l’uomo è fuggito correndo a piedi scalzi verso la propria abitazione. E’ però raggiunto dai carabinieri, che lo hanno arrestato per evasione. Mazzitello, che sarà processato oggi per direttissima, quest’anno è stato denunciato per evasione altre 2 volte.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.