Messina, esplosione in una fabbrica di fuochi artificiali. Diversi i feriti

inbound4848698719590056071Una forte esplosione si è verificata poco dopo le 12:40 presso una fabbrica di fuochi artificiali situata a nella zona di Bordonaro. Il boato è stato avvertito in gran parte della zona centro-sud della città, provocando panico e allarme tra i residenti.

Sul luogo dell'incidente si stanno recando diverse squadre dei Vigili del Fuoco e delle forze dell'ordine, impegnate a gestire l'emergenza e a mettere in sicurezza l'area. Una grossa nube di fumo, visibile da diversi punti della città, si sta innalzando dal sito della fabbrica, rendendo l'atmosfera ancora più tesa e preoccupante.

I primi rapporti indicano la presenza di tre feriti gravissimi. Le condizioni di questi individui sono critiche e i soccorsi stanno facendo il possibile per stabilizzarli e trasportarli urgentemente in .

Le cause dell'esplosione sono ancora sconosciute e saranno oggetto di un'indagine approfondita. Nel frattempo, le autorità stanno esortando i cittadini a mantenere la calma e a evitare l'area circostante per permettere ai soccorritori di operare senza ostacoli.

Questo tragico evento ha scosso profondamente la comunità di Bordonaro, che si stringe attorno ai feriti e alle loro famiglie in questo momento difficile.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.