Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Emergenza acqua in città, solo silenzio da Palazzo Zanca

rete_idrica-acquaCittà senza acqua da oltre 24 ore per una frana che ha ostruito la condotta del Fiumefreddo a Calatabiano, ma da Palazzo Zanca tutto tace.

Anche la solerte segreteria del sindaco Accorinti, che spesso e volentieri manda comunicati bypassando l’Ufficio Stampa, non dà notizie.

Solo dall’AMAM, ma dopo le 17.30, arriva la notizia di una conferenza stampa convocata per le 10 di domani mattina.

Nel frattempo, mentre la tredicesima città d’Italia dà fondo alle scorte di acqua e chi è dotato di serbatoio centellina il prezioso liquido (l’erogazione regolare non riprenderà prima di mercoledì) sui social network si rincorrono le domande, a partire dal quesito che attanaglia molti genitori: ma domani le scuole saranno aperte?

A quanto pare sì, visto che non ci sono comunicazioni ufficiali che dicano il contrario. Intanto domani mattina inizieranno i lavori alla condotta ostruita.

Elio Granlombardo

Ama visceralmente la Sicilia e non si rassegna alla politica calata dall’alto. La “sua” politica è quella con la “P” maiuscola e non permette a nessuno di dimenticarlo. Per Sicilians segue l'agorà messinese, ma di tanto in tanto si spinge fino a Palermo per seguire le vicende regionali di un settore sempre più incomprensibile e ripiegato su se stesso. Non sopporta di essere fotografato e, neanche a dirlo, il suo libro preferito è “Conversazione in Sicilia” di Elio Vittorini.