#Messina. Tutto pronto per la festa di San Rocco a Barcellona

san roccoA Barcellona Pozzo di Gotto fervono i preparativi per la festa di San Rocco. Una ricorrenza molto sentita, che si terrà il 16 e 17 agosto ma i cui festeggiamenti inizieranno già il 5 agosto con le visite ai malati tra le 16 e le 18.30 (anche il giorno successivo) e la catechesi di San Rocco alle 21.30.

Si prosegue il 7 agosto con una messa alle 19.30 in via Fiera Franca, l’8 agosto ala stessa ora con la Comunitaria del Sacramento dell’Unzione, domenica 9 agosto con due messe a San Rocco, una alle 10 e l’altra alle 19.30.

Poi ogni giorno alle 19.30 la della messa. Lunedì 10 agosto in via Salsa, l’11 agosto in Contrada Mallandrino, il 12 agosto a Spinesante con l’associazione Crescere Insieme e

il 13 agosto in via Catili. Sempre il 13 agosto, ma alle 21.30, incontro culturale sul tema “I santi taumaturghi in Sicilia tra storia e devozione” a cura di Andrea Italiano. Venerdì 14 agosto alle 19.30 la messa prefestiva e alle 21 l’Orchestra Music Dance.

Sabato 15 agosto alle 10 la messa solenne nella chiesa di San Rocco e alle 19.30 un’altra funzione. Domenica 16 agosto la festa del Patrono inizierà alle 8 con una messa a San Rocco. Si proseguirà alle 10 con la messa solenne e alle 18 la dei Vespri. Seguirà la processione per le vie della parrocchia accompagnata dalla banda Orchestra Sinfonica del Longano, che si concluderà con la benedizione nella piazza di San Rocco.

Lunedì 17 agosto due funzioni religiose alle 8 e alle 10 e alle 19 la celebrazione dei Vespri. Poi la celeberrima e attesissima Processione a mare, accompagnata ancora una volta dalla banda Orchestra Sinfonica del Longano. I festeggiamenti si concluderanno con la benedizione e con i fuochi d’artificio.

 

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.