Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Domani l’incontro “L’8 per mille alla Chiesa Valdese fa bene a tutti”

“L’8 per mille alla Chiesa Valdese fa bene a tutti”. Questo il tema dell’incontro organizzato dalla Chiesa Valdese di Messina nell’ambito dei festeggiamenti del 500° anniversario della Riforma protestante per domani, sabato 8 aprile, alle 17 nel tempio di via Laudamo 16.
Relatore il pastore Jens Hansen, che illustrerà ai presenti come la Chiesa Valdese spende i fondi dell’8 per mille. Il dato più importante è che non un solo euro è speso per il culto (evangelizzazione, sostegno ai pastori, ristrutturazione o costruzione di chiese). Tutte le somme raccolte grazie al

sostegno di oltre 500.000 contribuenti (rispetto ai poco più di 30.000 valdesi presenti in Italia) sono infatti destinate a progetti che sostengono iniziative sociali, culturali, educative e umanitarie. Ogni anno la Tavola Valdese, l’organo esecutivo del Sinodo, pubblica il resoconto dettagliato dei progetti finanziati.
Il 2017 è l’anno del 500° anniversario della Riforma protestante, il cui inizio simbolico si fa risalire al 31 ottobre 1517, quando il monaco agostiniano Martin Lutero affisse sul portone della chiesa del castello di Wittenberg le 95 tesi sulla vendita delle indulgenze. Anche la Chiesa Valdese di Messina ha organizzato un ricco calendario di eventi per celebrare la Riforma, iniziato il 31 ottobre dell’anno scorso, che si concluderà il 31 ottobre 2017.