#Messina. Da LabDem Sicilia solidarietà a Maria Teresa Collica

 

Maria Teresa Collica
Maria Teresa Collica

Dopo gli insulti e il lancio di uova e pietre durante un comizio, la solidarietà di LabDem Sicilia al candidato sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto Maria Teresa Collica.

“Gli episodi di violenza, le cui modalità di svolgimento dimostrano una preventiva attenta organizzazione, perpetrati nei confronti di Maria Teresa Collica in occasione di un suo comizio nella frazione di Fondaco Nuovo del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina -dichiara il coordinatore regionale di LabDem Sicilia Francesco Barbalace– suscitano grandi preoccupazioni in una città spesso all’attenzione della opinione pubblica regionale e nazionale per i gravi problemi attenzionati dalle cronache giudiziarie.

Appartiene alla responsabilità civile

di tutte le forze politiche l’impegno a considerare le scadenze amministrative o politiche come momento e occasione per l’esaltazione del confronto civile e democratico.

Quanti tra le forze politiche concorrono ad abbassare il livello del dibattito o immaginano di potere o dovere dare spazio persino nelle proprie fila a taluni personaggi, certamente non aiutano la comunità barcellonese a ricreare le condizioni perché possa recuperare a una positiva generale considerazione l’immagine di una città che, in anni non lontani, ha espresso classi dirigenti di alto profilo.

L’Associazione LabDem Sicilia condanna i fenomeni di violenza e di intimidazione perpetrati nei confronti dell’ex sindaco e candidato della città di Barcellona PG ed esprime l’auspicio che le forze politiche democratiche rifuggano, soprattutto in occasione di scadenze democratiche, dalla tentazione di minimizzare fenomeni di tale natura o peggio di potere offrire a taluni fomentatori di disordini tutele improvvide o interessate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *