Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Corsi d’oro, chiesti 11 anni per Francantonio Genovese

Tribunale giustiziaUndici anni e 15 mila euro di multa per il deputato Francantonio Genovese, tra i fondatori del Partito Democratico e di recente passato a Forza Italia. Questa la richiesta dei PM, il procuratore aggiunto Sebastiano Ardita e i sostituti procuratori Antonio Carchietti e Fabrizio Monaco nell’ambito del processo sulla formazione professionale messinese, all’interno della quale sarebbe stata creata una rete in grado di intercettare enormi risorse dalla Regione Sicilia per finanziare i corsi. I pubblici ministeri hanno inoltre chiesto
8 anni per Elio Sauta (ex consigliere comunale ed ex presidente dell’Istituzione Servizi Sociali), 7 anni per il commercialista Stefano Galletti, 6 anni e 8 mesi per Natale Lo Presti e Graziella Feliciotto (moglie di Elio Sauta), 6
anni e 12 mila euro di multa per Roberto Giunta, Chiara ed Elena Schirò (sorelle e rispettivamente moglie e cognata di Genovese), 5 anni e 6 mesi per Franco Rinaldi (parlamentare regionale all’ARS e cognato di Francantonio Genovese, sposato con Elena Schirò), 4 anni per Giuseppina Pozzi e Salvatore Natoli, 3 anni e 8 mesi per Carmelo Favazzo, per l’ex assessore della Giunta Buzzanca Melino Capone e per il fratello di questi Natale, 3 anni e 2 mesi per Domenico Fazio, 3 anni per Liliana Imbesi e Antonio Di Lorenzo, 2 anni e 6 mesi per Cettina Cannavò (segretaria di Francantonio Genovese ed ex tesoriere del PD di Messina), 2 anni e 4 mesi per Francesco Buda, 2 anni e 2 mesi per Salvatore Lamacchia, un anno e 8 mesi per Giovanna Schirò (cognata di Genovese e Rinaldi) e l’imprenditore Orazio De Gregorio e 6 mesi per Paola Piraino.