Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Corse clandestine, il prefetto: “Prevenire e contrastare l’odioso fenomeno”

Il prefetto di Messina Stefano Trotta
Il prefetto di Messina Stefano Trotta

Vertice al Palazzo del Governo del coordinamento interforze di Polizia presieduto dal prefetto Stefano Trotta. Tra i problemi affrontati quello delle scommesse legate alle corse clandestine dei cavalli organizzate in viale Giostra e talvolta anche sulla litoranea da alcuni gruppi criminali cittadini.

“Al riguardo -fanno sapere da piazza Unità d’Italia- il prefetto Trotta ha raccomandato ai vertici delle forze di Polizia territoriali di predisporre mirati servizi atti a prevenire e contrastare l’odioso fenomeno“.

Durante l’incontro è stata attentamente esaminata la questione dell’ordine e della sicurezza pubblica in occasione delle festività natalizie, soprattutto “in riferimento alle realtà locali. Particolare attenzione è stata inoltre riservata ai riflessi della situazione internazionale e alle minacce collegate agli attentati terroristici delle scorse settimane, oltre alle iniziative relative al Giubileo straordinario della misericordia”.

Disposta quindi un’ulteriore intensificazione dei servizi di prevenzione e di controllo del territorio, mentre per quanto concerne la grave intimidazione nei confronti dell’assessore del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto Angelo Coppolino, contro la cui auto sono stati esplosi diversi colpi di arma da fuoco il 9 dicembre scorso,  sulla vicenda “sono in corso approfondimenti da parte degli organi investigativi”.

Elio Granlombardo

Ama visceralmente la Sicilia e non si rassegna alla politica calata dall’alto. La “sua” politica è quella con la “P” maiuscola e non permette a nessuno di dimenticarlo. Per Sicilians segue l'agorà messinese, ma di tanto in tanto si spinge fino a Palermo per seguire le vicende regionali di un settore sempre più incomprensibile e ripiegato su se stesso. Non sopporta di essere fotografato e, neanche a dirlo, il suo libro preferito è “Conversazione in Sicilia” di Elio Vittorini.