#Messina. Compagnia delle Farfalle, La Teatralità e le Forme del Corpo Nascosto

farfalleMolti sono stati nel tempo i progetti portati avanti dall’Associazione Onlus Anch’Io Sindrome di Down, presieduta dal dott. Francesco Venuti, mirati solamente nel portare avanti dei percorsi, mediante l’integrazione, che possano essere non solo di crescita cognitiva ma anche di abbattimento delle barriere al solo fine di favorire sempre più un concreto cammino sociale.
Attualmente in collaborazione con l’Associazione Culturale, teatrale LEDIMIGI, diretta artisticamente da Mimmo Giuliano, regia Emanuela Giuliano, coreografia e balli Antonella Gargano, costumi Mariella Donato si è messo in piedi un Laboratorio Teatrale che ha portato alla nascita della Compagnia delle Farfalle affinché teatralità e danza possano essere un modus spazio-tempo di formazione e sperimentazione.
In questo progetto partecipano, anche, alcuni studenti del Liceo Scientifico Archimede
in un percorso di alternanza Scuola-Lavoro-Teatro, che sottraendo studio e tempo libero, hanno dato valore all’integrazione ed alla socializzazione. Un merito va pure all’Associazione Pandora Onlus, di Orlando Omodeo che ha messo a disposizione i propri locali per l’attuazione del progetto.
Proprio per ribadire come la teatralità possa tirare fuori, rendendolo visibile, quel corpo nascosto dei soggetti con disabilità e che le persone distratte e superficiali non riescono a percepire e poter così lanciare un messaggio che possa essere di speranza per chi vive la disabilità, che giovedì 18 Maggio alle 17.30 presso il Salone delle Bandiere del Comune di Messina si terrà il convegno La Teatralità e le Forme del Corpo Nascosto. In tale occasione i ragazzi della Compagnia delle Farfalle daranno, anche, un promo della loro bravura.
Siete invitati tutti a non mancare ed un grazie di cuore anche a nome dei ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *